Se gioca Cassano spengo la TV

Che schifo! Che spettacolo indecente!

Provo pena per il calciatore, che non è certo una cima e si è fatto trascinare dall’intervistatore. Disgusto sincero e profondo per il giornalista che gli ha fatto la domanda ridacchiando e immaginando la risposta. Disprezzo profondo e sincero per la platea di idioti che hanno sghignazzato. Vergogna per il fatto che in qualche modo, da italiano, sono rappresentato da questa nazionale.

Mi dispiace per Prandelli che è una brava persona, ma io, se Cassano scenderà in campo con la maglia azzurra, spegnerò la TV.

Annunci

Tag:, , , , ,

About Emiliano B

Un lombardo in Emilia. Insegnante nelle scuole secondarie. Amo le lettere, la musica di Seattle, il calcio, i vizi.

6 responses to “Se gioca Cassano spengo la TV”

  1. maurizio vito says :

    Emiliano, senza il calcio Cassano sarebbe probabilmente stato uno dei teppistelli versione sacra corona unita (e spesso non è che si comporti molto diversamente lo stesso…). E comunque, Cassano è quello che è, ma che dire di questo signore, per dirne uno? http://www.repubblica.it/politica/2012/06/12/news/fioroni_no_a_coppie_gay_o_mi_candido-37044045/?ref=HREC1-10
    Non ha nemmeno la scusa di essere un prodotto della sottocultura sottoproletaria…
    Il mio timore è, però, che le loro opinioni siano rappresentative di quello che pensa la maggioranza in questa bistrattata e retrograda penisola…

    • Emiliano B. says :

      Infatti non ce l’ho con Cassano più di tanto, ce l’ho con chi riesce a trasformare una conferenza stampa in una gazzarra omofoba facendo fare la solita figura di merda all’Italia. Tutti quei giornalisti che se la ridono non sono certo sottoproletari.

      • maurizio vito says :

        No, non lo sono, ma come disse un umorista americano una volta: se rinasco, vorrei avere il cervello di un cronista sportivo, perché sono sicuro che non è mai stato usato 😀

  2. A maggese says :

    Vado controccorente. Cassano e’ un teppistello della peggior specie, e ovviamente i suoi pensieri valgono come quelli del cane del mio vicino per quanto mi riguarda. Ma perche’ bisognerebbe lasciarlo fuori dalla squadra? Perche’ ha detto che se ci sono froci, e’ un problema loro? Ma scusate, ma perche’? Mica ha detto che li vuole ammazzare o togliere loro i diritti civili. Ha detto “problema loro”.

    Cioe’, spiegamoci: io sono a favore del riconoscimento delle coppie gay, ma il fatto che Cassano – o altri, mille, la maggioranza – la pensi diversamente non mi fa gridare allo scandalo. Sono opinioni loro, che io posso cercare di cambiare, ma certamente non creando vittime del politicamente corretto.

    A fassano non piacciono i gay. Quindi bisogna ostracizzarlo? Ma ostracizziamolo perche’ non parla correttamente l’italiano, magari.

    • Emiliano B. says :

      Non colpevolizzo Cassano, ma possibile che in ogni occasione gli “italiani all’estero” si debbano far notare? Forse ce lo meritiamo, ma cavolo…

      • A maggese says :

        Piu’ che altro io vorrei prendere a calci in culo, nell’ordine:
        1) il demente che gli ha fatto la domanda;
        2) Cecchi Paone;
        3) i dementi che ridevano.

        Cassano, uno che dice “se penso quello che dico” sono nei guai e’ chiaramente una persona dalla logica turbata. Le rotelle non ci sono mai state, o se ci sono state funzionano poco e male, e’ evidente. Cincischiarlo su queste cose qui e’ come andare a far incazzare un cane sdentato con un bastone: le vere merde sono quelli con il bastone, non il povero cane pazzo e sdentato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: